Loading...

#VisitPugliaCreativa il nuovo brand del Distretto Produttivo Puglia Creativa che promuove la bellezza e l’eccellenza pugliese: al via tre press tour




Far diventare la creatività pugliese attrattore turistico è questo l'obiettivo che Puglia Creativa intende raggiungere.

Non solo bellezze naturali e buon cibo: la Puglia ha una grande risorsa che merita di essere conosciuta e promossa. Si tratta della creatività dei suoi cittadini, della loro capacità di riuscire a cogliere gli elementi identitari del luogo, di darne nuove forme rendendoli sempre contemporanei.

Autenticità ed eccellenza, le parole chiave che raccontano al meglio il brand e che tracciano le linee guida sulle quali costruire i pacchetti turistici da offrire ai turisti

Ecco i tre percorsi pensati per il lancio con tre press tour ai quali parteciperanno giornalisti ed influencer di livello nazionale ed europeo, redattori di testate prestigiose o di blog di viaggi molto seguiti:

  • Luci a Sud Est, dal 5 al 7 agosto nelle Serre Salentine, che vedrà nel Castello di Corigliano, nel festival SudEst Indipendente, nella nuova generazione di luminarie e nel faro di Otranto i suoi protagonisti;
  • Suoni dalla pietra, dal 7 al 9 agosto nella Murgia dei Trulli: un’immersione nella Valle d’Itria, negli atelier dei designer, negli hangar dei maestri cartapestai, nei suoni del Locus festival;
  • Dalla pietra al mito, dal 6 all’8 settembre nella Puglia Imperiale, alla scoperta della bellezza, dei percorsi di rigenerazione urbana, dei suoni e della musica del Talos festival.

L’obiettivo finale è definire un catalogo di proposte turistiche capaci di valorizzare, durante tutto l’anno, le 13 aree in cui è stato suddiviso il territorio regionale richiamando la visione del Piano Paesaggistico Territoriale della regione condividendone specificità e valori.

Per realizzare tale obiettivo, Puglia Creativa ha mappato i festival e le botteghe della creatività del territorio pugliese, ha realizzato un workshop al quale hanno partecipato stakeholders da tutta la Puglia che mediante l’attivazione di tavoli tecnici hanno fornito il loro contributo rispetto a: specificità e valore; attrattori culturali e paesaggistici; attività chiave dell’area; target; servizi turistici; relazioni con i viaggiatori; canali; costi (investimenti/risultati attesi).

L’azione si inserisce nelle attività del progetto ATLAS Adriatic Cultural Tourism Laboratories, finanziato dal programma di cooperazione territoriale europea Interreg Italia-Croazia 2014-2020 di cui Puglia Creativa è partner. Il lead partner è Friuli Innovazione, gli altri partner sono: Juraj Dobrila University of Pula, UNIONCAMERE Veneto, SIPRO (Emilia Romagna), IDA (Croazia), Tecnopolis PST (Puglia).