Loading...

Universit√† degli Studi di Bari: Bando di selezione per idee imprenditoriali innovative da sostenere e sviluppare all´interno del Contamination lab "BaLab" - scad. 15/1/18 h. 12




'BaLab' esce dall'Università per incontrare i creativi e dare loro un terreno su cui coltivare i sogni connettendoli ai bisogni dei territori: Bari, Taranto e Barletta; Con il coinvolgimento delle sezioni territoriali di Confindustria e dei Comuni.

L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, in collaborazione con il Comune di Bari e Confindustria Bari, Taranto e BAT, indice una selezione, per individuare idee imprenditoriali innovative da sostenere e sviluppare all’interno del Contamination lab BaLab. Tutti i bandi scadono il 15 gennaio 2018 alle ore 12.00.

OBIETTIVO GENERALE

Individuare  giovani intraprendenti da coinvolgere in un programma di sviluppo della creatività e dell’imprenditorialità, con l’obiettivo di favorirne la contaminazione, trovare risposte innovative ai bisogni attuali e futuri emergenti nel territorio e sostenere la crescita culturale, sociale ed economica del territorio.

OBIETTIVO SPECIFICO

Mettere i partecipanti nelle migliori condizioni per trasformare le loro idee in attività di impresa e costituire un portafoglio di progetti di qualità da presentare a business angel ed eventuali investitori interessati alla loro realizzabilità e diffusione sul mercato.

CHI PUO' PARTECIPARE?

Giovani nati e/o residenti in Puglia o domiciliati in Puglia (perché studenti, impiegati, immigrati o rifugiati), di età compresa tra i 18 e i 35 anni, alla data di presentazione della candidatura.  

QUALI LE CATEGORIE?

  • NEET (giovani non inseriti né in percorsi di studio né di lavoro);
  • Studenti di istituti di istruzione secondaria superiore;
  • Diplomati di istituti di istruzione secondaria superiore;
  • Studenti universitari;
  • Laureati; 
  • Dottorandi, dottori e assegnisti di ricerca, allievi Master e giovani ricercatori;
  • Startup costituite da non più di due anni;
  • Soggetti costituiti in qualsiasi forma giuridica, che abbiano partecipato ai precedenti cicli di BaLab o ad altre iniziative di promozione delle startup organizzate dall’Università

QUALI I CAMPI DI INTERVENTO DEI PROGETTI?

Gli ambiti di riferimento delle idee imprenditoriali candidabili sono individuati,  in:

  • Food, agricoltura e economia circolare;
  • Beni culturali, paesaggio e turismo; 
  • Rigenerazione urbana, hosuing, edilizia sostenibile e sicurezza;
  • Smart cities and communities;
  • Transizione energetica, mobilità sostenibile e tutela ambientale;
  • Welfare, job skills e Innovazione Sociale; 
  • Life sciences e qualità della vita;
  • Editoria, media e smart education;
  • Economia collaborativa e finanza;
  • Arte, Design e Comunicazione.

 Per informazioni sulla selezione:

Info, QUI