Loading...

Puglia Creativa è sempre più smart, cresce e lo dimostra numeri alla mano presentando i risultati ottenuti ad un anno e mezzo dalla presentazione del Piano di Sviluppo




Ieri presso il Cineporto di Bari si è svolta l'Assemblea ordinaria dei Soci di Puglia Creativa presieduta dal vicepresidente, Vito Gemmati. Tanto l'interesse generato tra i soci, i media e la community virtuale che seppur non presente fisicamente, ha potuto seguire quanto accadeva in diretta facebook.

Prestigiosi e significativi gli interventi tenuti da Cristina Loglio, Consigliera del ministro Dario Franceschini la quale ci ha fornito importanti anticipazioni su 2018 – Anno Europeo del Patrimonio Culturale e da Loredana Capone, Assessore Industria turistica e culturale, gestione e valorizzazione dei beni culturali - Regione Puglia,  che sempre disponibile al dialogo non si è risparmiata nel rispondere alle numerose domande fatte dai nostri associati. I lavori son proseguiti con l'intervento telefonico dell'on. Roberto Rampi, Commissione Cultura Camera dei Deputati, il quale ha illustrato la legge sullo Spettacolo dal Vivo dichiarandosi disponibile ad incontrare Puglia Creativa nei primi mesi del 2018.

Un vero successo il networking caffè svoltosi nelle prime ore del pomeriggio. I soci hanno interagito creando da subito nuove sinergie, progetti e proposte da realizzare nei prossimi mesi.

Ripresi i lavori, nel pomeriggio è intervenuto telefonicamente Paolo Verri Direttore Matera 2019, il quale, evidenziando l'opportunità che Matera capitale della cultura 2019 rappresenta, ha presentato quanto in cantiere. Successivamente, sono intervenute: Giuseppa Antonaci per  Its Turismo - di cui Puglia Creativa è socia e Valentina Scuccimarra per Its Apulia Digital Maker le quali, sottolineando l'opportunità che gli ITS costituiscono per gli imprenditori culturali e creativi, hanno presentato le proposte formative in essere.

L'assemblea dei Soci a questo punto entra nel vivo con le presentazioni tenute dal presidente, Vincenzo Bellini e dalla direttrice, Cinzia Lagioia - i quali hanno illustrato i risultati sin ora ottenuti a livello regionale, nazionale ed europeo ad un anno e mezzo dalla presentazione del Piano di Sviluppo 2016-2019. L'assemblea si è conclusa con l'approvazione all'unanimità dei punti all'ordine del giorno posti in discussione.