Loading...

ERASMUS PER GIOVANI IMPRENDITORI PROGRAMMA DELL’UNIONE EUROPEA

Scadenza: fino ad esaurimento

COS’E’?

Erasmus for Young Entrepreneurs è il programma della Commissione Europea che, attraverso esperienze di scambio transfrontaliero, offre opportunità di crescita e confronto per i giovani imprenditori e per le imprese del nostro territorio.

Agli imprenditori già affermati offre invece la possibilità di sviluppare e sperimentare nuove idee e mercati, ospitando e lavorando al fianco di altri giovani colleghi europei

CHI PUO’ PARTECIPARE?

Erasmus per Giovani Imprenditori (EYE) prevede due diversi soggetti:

  • i nuovi imprenditori (NE – New Entrepreneurs)
  • gli imprenditori ospitanti (HE – Host Entrepreneurs).

NE sono gli imprenditori che hanno avviato la loro attività da non più di 3 anni, o le persone intenzionate ad avviare una impresa (in questo caso però non occorre una generica idea, ma un vero e proprio business plan e piano di lavoro che attesti la concreta intenzione di avviare a breve una propria specifica impresa).

Non ci sono vincoli di età.

HE sono invece quelle imprese già avviate da almeno 3 anni con attività ed esperienze consolidate nel proprio settore.

Entrambi i soggetti beneficiari (NE ed HE) devono compilare un apposito form, previsto solo in inglese.

In particolare, i NE dovranno indicare un dettagliato piano di lavoro / business plan, dal quale si evinca il loro progetto imprenditoriale.

Il punto di riferimento è il sito http://www.erasmus-entrepreneurs.eu/

COSA FINANZIA?

Ai NE che partono per uno scambio, viene erogato dall’Organismo Intermedio un supporto finanziario forfettario mensile che copre tutte le spese connesse allo spostamento ed alla permanenza all’estero.

Tale contributo è calcolato sulla base di tabelle della Commissione Europea rapportate al costo medio della vita dei singoli Paesi (si va dai 530 euro/mese di Albania e Moldova ai 1.100 euro/mese di Danimarca, Liechtenstein, Norvegia.

Intese con i singoli HE possono eventualmente prevedere delle integrazioni o la messa a disposizione di facilities (mensa, foresteria, convenzioni, ecc.)

PERCHE’ PARTECIPARE?

E’ uno strumento che permette il rafforzamento delle competenze professionali e la mobilità transfrontaliera degli imprenditori culturali e creativi, fabbisogno emerso ed evidenziato dal Piano di Sviluppo del Distretto Produttivo Puglia Creativa con la proposta del progetto:

20 Mobilità trasnazionale

DOVE TROVO MAGGIORI INFO?

www.erasmus-entrepreneurs.eu

COSA FA PUGLIA CREATIVA PER AIUTARTI A COGLIERE L’OPPORTUNITA’?

I soci del Distretto Produttivo Puglia Creativa:

  • UNISCO per la Puglia
  • MATERA HUB per la Basilicata

sono Organismi Intermedi ammessi ad operare all’interno della rete europea del programma. Potete rivolgerVi a loro per acquisire supporto ed orientamento, questi gli indirizzi email di riferimento: