Loading...

Associazione Collettivo Zeb├╣

Il collettivo Zebu’ nasce a Terlizzi come realtà aggregativa nell’estate 2014, quando un gruppo di ragazzi e ragazze di età diversa, ognuno portatore della propria storia e delle proprie passioni, si incontrano e decidono di unirsi in un collettivo. Accomunati da un’esigenza impellente, quella di fare qualcosa di utile per se stessi e per il proprio paese, iniziano a costruire un ambiente capace di dare solida consistenza alle idee che proliferano nelle loro menti.

" Lo Zebu’ e’ un bovino domestico delle regioni tropicali e subtropicali dell'Africa e dell'Asia. E’ un prezioso animale da tiro."

L’idea è il motore di tutto!

L’ideazione non è di per sé un atto collettivo, può essere il frutto di un’intuizione di una singola persona. Sta al singolo trasformare l’idea in un progetto condiviso.
Ogni idea va bene e chiunque può proporre ed e’ responsabile! (chi propone fa!). Bisogna proporre un’idea progettuale come contesto di apprendimento e analizzare insieme i punti di forza e di debolezza. È importante verificare che il progetto risponda a bisogni reali e generi un aumento del benessere della comunità. Definire i bisogni vuol dire leggere il territorio, avere un contatto diretto con la comunità, ascoltarne le esigenze, interpretare i segnali di cambiamento, comprendere le criticità e sfruttare le potenzialità. È importante procedere con incontri, formali ed informali, per farne una lettura condivisa con gli attori della comunità, al fine di evitare l’incomprensione, la frammentarietà delle informazioni e degli interventi in atto sul territorio. La “lettura del territorio” non dovrebbe essere intesa esclusivamente come un’operazione preliminare alla progettazione delle attività, bensì come un’attività continua da svolgersi in parallelo alle altre per permettere aggiustamenti sugli interventi in corso e per aggiornare la programmazione.

Contatti:

ASSOCIAZIONE COLLETTIVO ZEBU' - APS

Piazza Peppino Impastato N.4/B - Terlizzi - 70038

collettivozebu@gmail.com

facebook